Luca Ward: “A che servono gli addominali, io mando messaggi vocali”

E’ considerata la voce più sexy dello spettacolo italiano, storico doppiatore di Russel Crowe, Hugh Grant, Pierce Brosnan e tanti altri divi di Hollywood. Lui, il suo inconfondibile timbro che fa impazzire le donne italiane lo usa soltanto davanti ad un leggio. Nella vita di tutti i giorni Luca Ward, romano de Ostia, è un padre di famiglia, un marito, un professionista serio, semplice e genuino, lontano da certo fighettismo mainstream dello Spettacolo nostrano. L’ho incontrato nel FRECCIALounge della stazione di Milano Centrale di passaggio da una delle tappe del musical Mamma Mia! che lo vede protagonista con Paolo Conticini e Sergio Muniz nei teatri di tutta Italia.



yoast seo premium free