Con Vibook Vibo Valentia diventa culla della cultura e dell’impegno sociale

0

Vibook –dall’8 all’11 dicembre a Vibo Valentia a Palazzo Gagliardi – è la prima edizione della fiera dell’editoria a Km 0 organizzata dal giornalista Maurizio Bonanno con l’associazione Electa. 

Una fiera autofinanziata grazie ai privati e alle associazioni, con il Comune di Vibo Valentia che ha messo a disposizione i locali di Palazzo Gagliardi per rendere Vibo culla della cultura e dell’impegno sociale.

Vibook concentrando l’attenzione sugli editori e autori a Km 0 per dare risalto all’editoria locale ma con ospiti a livello nazionale, con ospiti illustri come Edoardo Sylos Labini presidente e fondatore dell’associazione (e del mensile) CulturaIdentità ed editore de il Giornale OFF, spin off culturale del quotidiano il Giornale e , il giornalista Magdi Cristiano Allam, il deputato e atleta paralimpica Giusy Versace, lo scrittore Nino Spirlì e il sociologo Fabrizio Fratus, lo scrittore Federico Moccia, Nicola Gratteri e la “IenaIsmaele La Vardera, solo per citarne alcuni, la manifestazione strizza l’occhio anche ai più giovani, e non a caso a presentare il suo libro verrà una delle star social del momento, Elisa Maino.

Fiore all’occhiello i “radio reading”, presentazioni in diretta radio che coinvolgerà il liceo classico di Vibo Valentia, dove gli studenti saranno gli speaker dei reading. Letteratura ma non solo: moda, sfilate, laboratori di pittura e scultura e dedicati ai bambini in vista del Natale.

Accorrete numerosi a questa coraggiosa iniziativa locale dal respiro nazionale: non mancherà lo stand di CulturaIdentità.