Exit Urban Magazine, la fotografia per chi ama la carta e si perde nel web

0

La ventura delle riviste non morirà mai e ve lo dice uno che è cresciuto nel mito di “Gian Falco” Papini e delle riviste del 900. Sembra un paradosso, ma nell’era dei social e dell’informazione via web il mondo della cultura e dello spettacolo ha sempre bisogno di lei, la cara vecchia carta, naturalmente con una propensione editoriale (e imprenditoriale) che non può voltar la faccia dall’altra parte rispetto all’innegabile forma della comunicazione online: ma sono due tipi di comunicazione differenti, che hanno non solo tempi di lettura differenti ma anche, come dire?, un approccio sensibile (vista e tatto) oltre che intellettivo (il mai banale leggere) differenti dalla fruizione web. Insomma, esigenze diverse, soluzioni diverse. La pubblicazione editoriale di settore continua a esistere anche perché c’è domanda: il lettore di un magazine specializzato cartaceo è un tipo esigente, che legge quel prodotto perché è proprio quel prodotto che lui/lei va cercando. Nel panorama delle riviste di settore (sottolineiamo: cartacee e web) un posto speciale occupa Exit Urban Magazine, mensile cartaceo che parla al lettore in modo diretto e semplice di fotografia, musica e specialmente arte: lo stile è pop ma senza strizzare l’occhio a soluzioni estetiche facili, con un formato che ricorda i dischi in vinile (35×30 cm) stabilito dall’art director Nerina Fernadez. La rivista è stampata su carta patinata e di un certo rigore, diciamo, con una grafica editoriale squillante e “aggressive”, che rende a Exit Urban Magazine un’immediata riconoscibilità, anche grazie alla copertina che raffigura ogni volta un personaggio storico o contemporaneo legato a Arte, Musica o Fotografia. Le pagine sono quattro, perché qui non si sta a ciurlar col manico, con articoli brevi che rimandano (e qui torna l’internet) alle relative pagine web per gli approfondimenti, in particolare social (impossibile farne a meno). Numeri e copertine li trovate qui.

SOSTIENI LA NOSTRA VOCE LIBERA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

quindici − sette =