Arrivano a Palermo le Città Identitarie di Sicilia

0

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

Domenica 18 settembre alle ore 18 nella prestigiosa sede di Palazzo Riso a Palermo Edoardo Sylos Labini direttore e fondatore di CulturaIdentita presenterà Le Città Identitarie di Sicilia aderenti alla Rete delle Città Identitarie, che con Fondazione Città Identitarie dell’Associazione CulturaIdentità promuove l’identità, la storia, la cultura, l’arte di tutti i territori italiani, simboli che rappresentano l’italianità e il made in Italy.

Dopo i saluti istituzionali degli amministratori locali fra cui l’Assessore regionale ai Beni Culturali e all’Identità siciliana Alberto Samonà, il vicesindaco di Palermo Carolina Varchi e l’Assessore alla Cultura del comune del capoluogo siciliano Giampiero Cannella, Sylos Labini presenterà il progetto Le Città Identitarie di Sicilia insieme all’agronomo e studioso del paesaggio agrario e dell’identità siciliana Paolo Valentini.

Per l’occasione l’editore, critico, saggista e responsabile editoriale di Art Now e ARTISTI – Annuario Internazionale d’Arte Contemporanea, lo strumento editoriale nato per presentare l’arte italiana nel mondo, Sandro Serradifalco che proprio da Palermo promuove e fa conoscere gli artisti italiani a livello internazionale, riceverà il Premio Città Identitarie.

Ospite d’onore della serata un altro artista siciliano, un importante pianista palermitano, il Maestro Marco Giliberti che si esibirà introdotto dalla professoressa Lavinia Spalanca dell’Università degli Studi di Palermo.

L’ingresso è libero.

Per info e prenotazioni scrivere a: info@cittaidentitarie.it

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui