Il 12 Febbraio la città di Alessandria ricorda le foibe

0

Il nostro intento è quello di ricordare l’immane tragedia delle Foibe, dove migliaia di Italiani furono brutalmente uccisi e gettati nelle grandi fenditure carsiche ed altre centinaia di migliaia furono costrette a lasciare la loro terra, la loro casa, il loro lavoro e tutto ciò per cui avevano lottato e vissuto fino a quel momento.

Un popolo mantiene il ricordo degli eventi e della storia, quando la generazione che ha vissuto quegli eventi e quella storia li trasmette alla generazione successiva e così via da una generazione all’altra il ricordo si tramanda e diventa patrimonio di tutti.

Noi per anni rispetto alla tragedia delle Foibe e dell’esodo Giuliano -Dalmata siamo venuti meno al dovere di tramandare alle generazioni successive il ricordo e per fortuna grazie ai pochi che lo hanno fatto, oggi esiste una Giornata del Ricordo il 10 febbraio di ogni anno e si è parzialmente corretto un comportamento collettivo profondamente sbagliato e si è reso onore a chi ha subito ed è stato vittima di quella tragedia.

Finalmente oggi oltre alla Giornata del Ricordo, ci sono molti libri, approfondimenti e studi per capire e portare alla luce i fatti di quegli anni che sono stati un momento tragico per tutto il popolo italiano.

L’evento che come CulturaIdentità’ Alessandria abbiamo deciso di organizzare per ricordare e rendere onore alle Vittime delle Foibe, vuole aggiungersi a quelli egregiamente gestiti dal Comitato 10 Febbraio e dall’amministrazione Comunale e si svolgerà il 12 febbraio alle ore 15, presso il Monumento dedicato alle vittime delle Foibe in Alessandria Via Nenni.

Saranno letti del brani tratti da libri, poesie, racconti o articoli che hanno come tema le drammatiche vicende delle Foibe ed al termine delle letture, sarà deposto  un mazzo di fiori sul monumento con un minuto di raccoglimento e il tutto sarà concluso dal suono della tromba che intonerà le note del Silenzio.

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui