Irpiniart, il cinema per l’identità storica e culturale

0

Irpiniart è un’associazione culturale che nasce con lo scopo di promuovere il territorio irpino, attraverso la realizzazione di progetti cinematografici atti a valorizzare lo straordinario patrimonio culturale e paesaggistico della provincia avellinese. A dirigere l’associazione ci sono Andrea Chiaromonte (produttore e produttore esecutivo), Alfonso Strumolo (produttore e attore), Luigi Storti (Produttore e sceneggiatore) e Samuel di Marzo (regista).

Il cinema oggi rappresenta una delle forme d’arte più efficaci per trasmettere la bellezza e la storia di un territorio, capace di attirare turismo e di diventare strumento fondamentale per stimolare la crescita culturale ed economica, in un mondo dove la settima arte ricopre un ruolo sempre più importante nella quotidianità di ciascun individuo.

Dal nostro punto di vista, nei territori dell’entroterra irpino, rimasti tagliati fuori dalla produzione industriale, investire nella cultura è il modo più saggio e coerente per stimolare lo sviluppo di nuove realtà; basti pensare che in Italia il cinema rappresenta il settore con il secondo moltiplicatore economico più alto, con un valore pari a 1,97 euro per ogni euro di domanda aggiuntiva di servizi e prodotti audiovisivi.

Con la nostra ultima produzione, “La Virtù dell’Innocenza”, abbiamo avuto la possibilità di lavorare in diversi borghi storici dell’Irpinia, come Trevico e Bisaccia, che, nella nostra visione, rappresentano scenari cinematograficamente spettacolari.

L’obiettivo è quindi ripartire dalle nostre radici per ritrovare un’identità storica e culturale, che possa stimolare la crescita del nostro territorio e rilanciare l’Irpinia come vera terra di cinema.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui