Donna aggredita a Borgo Mezzanone, Splendido: “Basta, subito tavolo per zona diventata terra di nessuno”

1

“L’ennesima aggressione a Borgo Mezzanone nei confronti di una giovane donna per mano di due immigrati è una notizia che mi addolora e preoccupa. Stando alla dinamica raccolta, la donna stava tornando a casa quando è stata assalita da due extracomunitari, che hanno anche tentato di rubarle il telefono cellulare. Basta: non è tollerabile che i residenti di quella borgata debbano continuare a convivere con la paura costante del sopruso e della violenza, nove volte su dieci per mano di stranieri che vivono di espedienti e senza regole. Sono vicino alla vittima e alla sua famiglia e solidale con la comunità di Borgo Mezzanone. I residenti sono stanchi ed è ora che si faccia qualcosa per restituire un minimo di sicurezza e vivibilità ad una zona diventata terra di nessuno grazie al buonismo pernicioso della sinistra. Chiederò formalmente alle istituzioni preposte di convocare un tavolo sulla questione. Si deve agire subito, non attendiamo che qualcosa di più grave accada”. Lo dichiara il consigliere regionale Lega Joseph Splendido.

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

1 commento

  1. Ecco, bravi, solidarietà ci vuole, tanta solidarietà. Mettetela in un sacchetto o meglio in un saccone tutta questa solidarietà e offritela alla malcapitata che bene farà a tirarvela dietro. Li dovete prendere questi bast**di, legarli ad un palo in piazza e bastonarli fino a sentire le ossa scricchiolare. Bastano due o tre, poi nessuno più toccherebbe le donne e Borgo Mezzanone diventerebbe africans free.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui