Una nuova sede di CI a Pesaro

0

CulturaIdentità si diffonde in tutta Italia: da Nord a Sud artisti, intellettuali e persone attive nella vita culturale e sociale della penisola si aggregano per condividere i principi dell’associazione. Venerdì 19 Novembre nella città di Pesaro si è inaugurata la nuova sede di CulturaIdentità. Il gruppo di Pesaro nasce grazie all’entusiasmo di Elena Mondello, classe 1932, un esempio per le nuove generazioni. Presente il fondatore Edoardo Sylos Labini: “Sono molto contento di questo traguardo, che rappresenta un punto di riferimento per tutti quelli che intendono difendere e rilanciare il nostro patrimonio artistico culturale ed identitario. Vogliamo riavvicinare i figli alla bellezza, all’arte, alla musica e alla lingua italiana come espressione di un canone eterno”. Per festeggiare la nuova sede e in conclusione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante, il direttivo di CulturaIdentità Pesaro ha organizzato un evento dal titolo “Sotto il Cielo di Dante. Immagini, parole e musica”. Cecilia Casadei, curatrice di mostre e critico d’arte, nel suo intervento “Dante e la Commedia. Lo sguardo dell’Arte” ha tracciato un dettagliato excursus storico dei dipinti che hanno raffigurato il Sommo Poeta, mentre Massimo Baronciani, geologo e responsabile CulturaIdentità Pesaro ha affascinato il pubblico con la sua possente voce trattando il tema “I personaggi delle province di Pesaro e Urbino nella Divina commedia “. In conclusione Umberto Bultrighini, professore ordinario di Storia Greca e Romana presso l’Università di Chieti e docente di Musicologia, responsabile Provinciale di CulturaIdentità, ha approfondito il tema “Dante e il mondo Greco tra Mito e Storia “, stimolando interessanti spunti di riflessione. Durante i loro interventi i relatori sono stati accompagnati dal duo di chitarristi Davide Aiudi e Christian Uguccioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 × 5 =