Con Angelo Mellone il Day Time estivo racconta il territorio col sorriso

0

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

Se l’arte contemporanea insiste col propinarci (spesso) brutture e miserie, spesso con un’attitudine inutilmente esteròfila, ecco che in Italia la TV può tornare a fare cultura: del reto è un dato di fatto storico che essa contribuì all’alfabetizzazione degli italiani e farsi promotrice di contenuti culturali, si veda l’archivio di RaiPlay ad esempio. E’ per questo che non si può non accogliere con favore e fervore quanto affermato in conferenza stampa ieri da Angelo Mellone, direttore dell’Intrattenimento Day Time Rai, nell’illustrare i palinsesti estivi: “La televisione deve raccontare “l’Italia con il sorriso, ancora di più di quanto fatto lo scorso anno”. Non solo: la TV deve intrattenere sì, ma anche con un occhio di riguardo a quelle che Melloni chiama “le solitudini”: “Queste solitudini vengono poco raccontate. Sono un ultras dei programmi di territorio perché ogni volta che guardi una puntata scopri qualcosa che non conosci”.

Del resto, non ci basta fare come Immanuel Kant, che viaggiò per il mondo senza spostarsi da casa: se la cultura non è solo leggere ma anche guardare e muoversi, ecco allora che i pilastri del servizio pubblico devono essere “informare, intrattenere, fare viaggiare il pubblico da casa”. Non c’è niente di più bello, infatti, che ri-scoprire il petrolio dell’Italia (la cultura) che spesso è custodito dai magnifici borghi ricchi di storia e arte, che raccontiamo dalla pagine del nostro mensile.

E di viaggio si tratterà: Camper in Viaggio, da un’ idea di Angelo Mellone e Marco Zampetti, raddoppia: Roberta Morise e Tinto saranno in viaggio, mentre in studio sarà Marcello Masi.

E’ ora di raccontare l’Italia con il sorriso. E con un auspicio, che la realtà possa offrire meno spunti per i fatti di cronaca nera: “mi auguro ce ne sia di meno, vuol dire che ci sono meno omicidi, il che non sarebbe un male”.

I piani dell’estate Rai si concentreranno in particolare sulla prima rete, che per Mellone deve rimanere accesa e il programma non sarà così diverso da quello dello scorso anno, sebbene alcuni interpreti siano diversi. Da UnoMattina Estate con Serena Autieri, Tiberio Timperi e Gigi Marzullo, al già citato Camper in viaggio. Confermato Marco Liorni a Reazione a Catena (che forse potrebbe proseguire anche in autunno, per poi avvicendarsi con L’Eredità) mentre alla conduzione di La Vita in Diretta Estate il confermato Semprini sarà affiancato da Nunzia De Girolamo. Al posto di Uno Mattina in Famiglia arriva nel weekend Weekly, conducono Carolina Rey, Fabio Gallo e Giulia Bonaudi. E ancora Linea Blu che conferma alla conduzione Donatella Bianchi e Fabio Gallo con Valentina Bisti. C’è poi Linea Verde Explora con Federico Quaranta. Linea Verde Sentieri, con Lino Zani, Margherita Granbassi e Gian Luca Gasca e ancora Linea Verde Estate, con Peppone Calabrese e Angela Rafanelli.

LEGGI ANCHE L’intervista ad Angelo Mellone. “Quando mi presero a sassate…”

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

venti − 17 =