La sinistra a tavola preferisce gli insetti dell’Ue che i piatti del Made in Italy

0

Affondano nei sondaggi e cercano nuovi ridicoli attacchi. Il Pd ora vorrebbe censurare Anni20, il programma di Rai2, per un servizio andato in onda ieri che mette in fila le assurde trovate dell’Ue. Dal via libera al consumo di insetti al vino annacquato, favoriti dal sistema nutriscore.

Nessuna fake news, come hanno gridato in molti, ma solo il racconto del boicottaggio in atto di Bruxelles nei confronti del made in Italy e della nostra filiera agroalimentare. Si chiama pluralismo, non certo propaganda di regime. Se pensano, sotto la spinta delle multinazionali, di potere sostituire la dieta mediterranea rifilandoci i cibi spazzatura che alcuni Paesi producono in laboratorio, si sbagliano di grosso.

Attraverso la nostra rubrica, In viaggio con Itinere, continueremo a promuovere e valorizzare i prodotti tipici italiani, apprezzati in tutto il mondo e asset strategico della nostra economia, a differenza di certa sinistra che preferisce menù a base di larve essiccate.

E’ evidente ormai che la libertà di espressione in questo Paese è preclusa a chiunque non sia di sinistra, ed è vietata ogni forma di dissenso che si discosti dal pensiero unico. Sulla vicenda, è intervenuto anche il nostro editore Edoardo Sylos Labini, che dal suo profilo twitter ha commentato così…

CLICCA QUI E SOSTIENI LA NOSTRA VOCE LIBERA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

16 − undici =