Nasce Bravo!, l’app educativa per giocare ad imparare

0

L’App Bravo! ideata e diffusa da Fondazione Culturale PENSARE oltre ,di cui Elisabetta Armiato, Étoile del Teatro alla Scala, è Presidente, è il progetto digitale di Maestri d’Arte pe rl’Infanzia Nuova Arte di Educare.

Bravo! Grandi Artisti col tuo bambino per giocare ad imparare, è una novità assoluta, una proposta unica per ispirare e rafforzare gli apprendimenti di base, i fondamenti didattici di lettere e numeri, evitando il possibile accumularsi di lacune. Bravo! coinvolge il digitale nella diffusione del nuovo paradigma educativo di Maestri d’Arte, di cui sono autori insieme alla Armiato, Gabriella Landini Saba e Luisa Piarulli, che pone il principio dell’Arte, come elemento originario dell’individuo, lo stato in cui egli crea, inventa e innova; un principio di per sé evidente, assecondando la naturale espressione artistica e creativa dell’infanzia. In Maestri d’Arte, ciascun bambino è differente, nessun bambino è sbagliato; l’Arte è centro del processo individuale di apprendimento, dove il bambino nella sua unicità, attraverso l’esperienza della Bellezza non è spettatore passivo, ma attore protagonista.

Bravo! L’App è una guida interattiva e partecipata per piccoli e grandi, che consente a bambini, famiglie, educatori, di vivere la magia della “Bottega dei Maestri d’Arte”come nel Rinascimento, praticando e creando con gli artisti, scoprendo e sviluppando così i propri talenti. L’Artista-Maestro d’Arte, che con la performance, è creatore della Bellezza, lavorando insieme al bambino in un magico gioco ad apprendere, trasferisce con l’esempio anche fondamenti di lettere, suoni, segni, movimenti, conteggi, mentre la famiglia lo aiuta giocando con lui, guidata dalla App. Gli Artisti-Maestri d’Arte coinvolti sono: Raul Cremona, attore, prestigiatore; Alma Manera, cantante/soprano, attrice; Maurizia Luceri, Prima Ballerina della Scala; Cesare Buffagni, il Buffo, attore/disegnatore; Stefano Canzi, flautista/docente; Consuelo Gilardoni, soprano/arpista; Silvia Leggio, Silvia Salvadori,SaverioAlfieri, pianisti; Mario Zimei Fondatore di “Vulcanica” percussionisti con Corrado Ciceri.

Applicato per la prima volta nel progettopilotabiennale2018/2019in un grande Teatro di Milano, Maestrid’Arte per l’Infanzia ha impegnato 20 Artisti e Tutor per le Arti, 45 studenti, 55 bambini dai 4 ai 6 anni, per 100 ore d’Arte con nove diversi linguaggi espressivi, praticati a Bottega, dimostrando l’efficacia di una nuova Arte pedagogica che ha raggiunto con successo i suoi obiettivi. L’esperienza presentata nel 2019 al Senato della Repubblica, con il libro l’Arte di Educare e un Docu-film, ha suscitato grande attenzione, un successo ampliato con la serie di Bravo! di Maestri d’Arte per l’Infanzia,(18mini-film),distribuiti gratuitamente su piattaforma streaming nazionale MediasetInfinity, fino a luglio 2023, raggiungendo ad oggi centinaia di migliaia di famiglie con feed back entusiasti.

Ecco ora l’App Bravo! per educare le nuove generazioni, una rivoluzione del digitale per giocare con gli artisti ad imparare. Attraverso Canto, Musica, Danza, Disegno, Teatro, Magia, i bambini vivono un’educazione da protagonisti, rafforzando gli apprendimenti di base: leggere, scrivere e far conto, in modo gratuito semplicemente scaricando l’App Bravo!da Apple Store (iOS) o Google Play (Android).

Bravo! ha il colore ufficiale Giotto, realizzata con il Contributo di Fondazione CRT, e Eleco Soc. Cop., con il sostegno di Biomedic Clinic&Research e Il Metodo, in partnership con BNI Foundation.

Con Bravo! di Maestri d’Arte per l’Infanziadichiara Elisabetta Armiato, l’ambiente digitale e on line, sempre più presente nella famiglia e nella scuola, diviene più etico ed estetico. Raggiungiamo e offriamo gratuitamente a chiunque, la qualità di un’esperienza creativa, interattiva e partecipata della Bellezza, grazie al Fare Arte con gli Artisti, rafforzando al contempo gli apprendimenti fondamentali che aprono le porte al Sapere.

Bravo! è una affermazione che veicola un preciso messaggio: è il riconoscimento della riuscita, rafforzamento della fiducia in sé, è motivazione a migliorare, è approvazione del merito; una parola che può cambiare la vita di un Bambino, la storia di un uomo, di una società, di una cultura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

17 + otto =