Quell’amore su tela di Fridami che può salvarci

0
Solo l'amore guarisce, acrilico su tela, taglio con lama bisturi 11 e sutura con filo di seta dell 1 e portaghi con toppa sul cuore, cm 80 x100

Manuela Carnini in arte Fridami è medico chirurgo vascolare, ex olimpionica di nuoto sincronizzato e mamma di Francesco e Virginia. Durante il primo lockdown, in prima linea come medico per l’emergenza sanitaria e grazie al gioco coi colori con i suoi piccoli bimbi, si riscopre artista ed in un anno realizza circa 250 opere. Fridami riflette nell’arte la sua sensibilità emotiva. Tema principale del suo operato artistico è l’amore, inteso nella sua pura essenza, che ci permette di superare qualsiasi evento negativo. Esso può salvarci, amando prima di tutto la propria vita, le persone a noi più vicine, senza vincoli o maschere. I soggetti delle sue composizioni occupano il primo piano della scena pittorica. Tutta la concentrazione dell’artista si focalizza esclusivamente sul contenuto centrale dell’opera, che dunque si carica di una tensione emozionale così intensa e penetrante da affascinare qualsiasi osservatore con il suo messaggio universale. Il colore appare come elemento dominante delle sue composizioni creando suggestioni emotive che si impongono all’attenzione dell’osservatore, coinvolgendolo in una visione sospesa tra la realtà e l’immaginazione. Queste rielaborazioni sospese tra la realtà e l’emozione soggettiva appaiono armoniose e delicate, racchiudendo una poetica nutrita di introspezione. Le opere di Manuela Carnini appaiono ricche di declinazioni espressive diverse, che però sono strettamente legate tra loro dalla coerenza del pensiero creativo. Esse si costruiscono sull’equilibrio determinato dall’alternanza di pieni e di vuoti, sul contrasto tra le calibrate sfumature che caratterizzano lo sfondo della composizione e la nitida definizione dei colori. Questo risultato è raggiunto grazie alle pennellate decise, alla profonda precisione puntinista e soprattutto attraverso i vibranti impasti cromatici, capaci di fornire una resa visiva assolutamente coinvolgente. Lascia quindi libero campo alle emozioni che si concretano nell’accensione dei colori accostati con sapienza e audacia e nel dinamismo dell’azione pittorica. L’arte di Manuela Carnini cattura l’anima dell’osservatore. Le sue opere sono state esposte a New York, Parigi, Budapest, Milano, Genova, Firenze, Roma e Palermo. Ha realizzato tre mostre personali, l’ultima a Ferrara in occasione del Premio Isabella D’Este con la presenza del Prof. Vittorio Sgarbi. Manuela Carnini è la vincitrice del Premio Eccellenze Stilistiche 2021 sguardi sull’arte contemporanea. L’artista è presente nel volume d’arte di prestigio, Annuario Artisti 2021 Mondadori con la recensione critica di Vittorio Sgarbi. Dona le sue opere per varie iniziative benefiche il cui ricavato va a varie associazioni in particolare per E.VA onlus centro antiviolenza di Busto Arsizio ed Aias Onlus di Busto Arsizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui