Voucher vacanza: la nuova formula 4×2 per scoprire il Piemonte

0

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

È in vendita fino al 30 giugno 2023 la nuova formula 4×2 dei voucher vacanza del Piemonte: su visitpiemonte.com si possono prenotare quattro notti e pagarne solo due, poiché una è omaggiata dalla struttura ricettiva e una dalla Regione. Più di 300 gli operatori che hanno aderito in collaborazione con i 17 consorzi turistici. La Regione punta così a replicare il successo di un’iniziativa lanciata nel 2020 e che ha portato alla vendita di quasi 55.000 voucher per oltre 300.00 pernottamenti con l’offerta 3×2, piaciuta a turisti e albergatori, con una formula che vuole assicurare una permanenza più lunga e intercettare un pubblico ancora più vasto: molte famiglie, infatti, seguono la tendenza sempre più diffusa di concedersi una vacanza fuori stagione approfittando dei prezzi più bassi. Disponibili anche i voucher esperienza: permettono escursioni, visite guidate, momenti di relax e wellness con pacchetti scontati del 50% e sono acquistabili singolarmente o abbinati ai pernottamenti. Il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore al Turismo Vittoria Poggio sottolineano
come “il Piemonte continua a investire diverse azioni, con un’iniziativa nata in Piemonte e poi replicata in altre Regioni proprio per il successo che ha avuto in tutte le fasce di viaggiatori, inclusi i più esigenti. I voucher, aggiungono, sono un motivo in più per scegliere il Piemonte come meta per una vacanza”. I dati dell’Osservatorio turistico regionale riscontrano per il bimestre giugno-luglio 2022 un incremento del 39% degli arrivi e del 45% dei pernottamenti rispetto allo stesso periodo del 2021, con luglio che è tornato a superare quota 2 milioni di presenze e +5% di arrivi e +7% di pernottamenti rispetto allo stesso periodo 2019. Un ottimo andamento che trova conferma anche nel monitoraggio delle recensioni on-line (+52%).

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

13 + due =