Agrigento Capitale della Cultura 2025, vittoria per la Sicilia e l’Italia “superpotenza culturale”

0
fb

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

Oggi venerdì 31 marzo 2023 alle ore 11.30 a Roma, nella Sala Spadolini del Ministero della cultura, si è svolta la cerimonia di proclamazione della città vincitrice del titolo di Capitale italiana della Cultura 2025.

La città scelta è Agrigento. Il Ministro Sangiuliano, prima della proclamazione, ha annunciato altresì l’imminente lancio di un nuovo progetto culturale, la Capitale del Mediterraneo, in una partita che si giocherà fra Italia, Fancia Grecia, Cipro, Malta.

Il ministro ha aperto prima la busta poi letto le motivazioni della scelta della città e poi annunciato il nome della vincitrice: Agrigento, per avere messo al centro del proprio progetto la relazione fra l’individuo e il prossimo, nel nome del rispetto della Natura, dell’accoglienza (Lampedusa) e delle nuove mobilità: un progetto che nelle motivazioni della scelta da parte della giuria risponde a motivazioni sia nazionali che internazionali: Come ha detto il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè, “non ha vinto la Sicilia ma ha vinto l’Italia”. Perché, come ha ribadito il Ministro rinnovando un concetto che noi di CulturaIdentità avevamo già ripreso, “L’Italia superpotenza culturale”.

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 × 1 =