Che bello perdersi nelle trame di Sonia Scaccabarozzi

0
Sonia-Scaccabarozzi-trame-di-legno

Sonia Scaccabarozzi è un’artista che gioca con la propria sensibilità creativa nell’ambito di un linguaggio scultoreo interpretato attraverso l’uso materiali quali l’acciaio, il legno e la carta. Quello che colpisce nel suo percorso espressivo è la capacità di mutare con estrema facilità la materia con la quale opera pur mantenendo invariata la poetica riflessiva che da sempre la anima. La ricerca, che osserviamo in una costatante crescita qualitativa, rientra coerentemente in un viaggio che Sonia sta percorrendo attraverso esperienze espositive sempre più autorevoli nel mondo dell’arte. Lo stupore per la vita anima la sua incessabile emozione per l’arte: è così che si alternano e convivono in armonia opere in cui dialogano forme, volumi e colori alla ricerca di elementi di grazia e leggerezza. Sonia Scaccabarozzi coniuga al meglio le colte riflessioni sulla scultura di Fausto Melotti nel suo concetto di modulazione e modellazione, sposandone il ritmo compositivo ed approdando senza mezzi termini ad uno stile che le è proprio nelle più recenti opere classificate come Trame di legno e di carta.  È inoltrandosi attraverso le trame del pensiero dell’artista che si incontrano le chiavi di lettura di tutte le sue opere, legate ognuna da un fil rouge che ci riconduce alla necessità di bellezza e positività, pensieri che oggi dialogano con il celebre poeta e aforista Alberto Casiraghy.