Leslie G. Mulas, comunità e tradizione, verde e turismo: “Così la nostra Besano ideale diventa sempre più reale”

0

Sono nato nel 1988 e sono stato eletto sindaco quando ancora non avevo compiuto 28 anni. Ora ne ho 33 e sono deciso più che mai a ricandidarmi per continuare sulla strada intrapresa dalla nostra lista cinque anni fa. Sono laureato in Scienze Politiche e lavoro per un’agenzia di organizzazione di eventi e congressi, ma dallo scoppio della pandemia mi sono dedicato al comune di Besano a tempo pieno. L’esperienza amministrativa è stata bellissima e fruttuosa, ricca di soddisfazioni e mi ha insegnato molto. Con passione ho affrontato la sfida della candidatura nel 2016 e con altrettanta passione affronto la mia ricandidatura adesso, affiancato da besanesi che vogliono impegnarsi per rendere ancora più bella e vissuta la comunità dove abitano. Nel nostro mandato abbiamo lavorato tanto sulle proprietà pubbliche, ovvero parchi ed aree verdi, scuola, municipio, palestra e abbiamo investito molto sulla ricchezza del nostro territorio, ovvero il sito Unesco del Monte San Giorgio, il Museo dei Fossili ed i sentieri montani. Abbiamo implementato alcuni servizi, penso alla biblioteca, allo sportello dei frontalieri ed alla raccolta rifiuti, ai servizi mensa e doposcuola e abbiamo aperto il Comune al rapporto con tutte le associazioni del paese e con i cittadini volontari, creando momenti di comunità e rilanciando le manifestazioni tradizionali. Anche la gestione della pandemia non è stata semplice, ma l’abbiamo affrontata non lasciando indietro nessuno e organizzando una rete di sostegno ai cittadini in difficoltà (non tutti i Comuni l’hanno fatto) e di questo siamo orgogliosi. Adesso è il momento di consolidare e migliorare ulteriormente i nostri sforzi e il nostro lavoro per migliorare la qualità della vita dei residenti, attirare sempre più villeggianti e creare indotto legato ad essi. Vogliamo continuare nel solco tracciato in questi anni investendo su servizi per famiglie ed anziani, per mantenere le nostre aree verdi, i nostri parchi, i nostri sentieri. Per rendere sempre più reale la nostra Besano Ideale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

cinque × due =