Seamus Heaney, “Scavando” in ricordo del padre

0
Salvatore Alessi, Digging, olio su tela, 200x150 cm

Ogni giorno un video di Angelo Crespi in cui si parla di poesia e di arte, perché #lartesalvalavita.

Da un quadro di Salvatore Alessi, lettura di una delle poesie più belle scritte dal premio Nobel irlandese, Seamus Heaney

Salvatore Alessi, Digging, olio su tela, 200×150 cm
Articolo precedenteAl Meyer di Firenze una bella storia d’amore
Articolo successivoIl primato della scienza sulla psicosi da social
Nel 2017 ha pubblicato "Costruito da dio. Perché le chiese contemporanee sono brutte e i musei sono diventati le nuove cattedrali" (Johan&Levi). Nel 2013 ha pubblicato "Ars attack. Il bluff del contemporaneo" (Johan&Levi). Nel 2014 ha scritto la pièce teatrale "Nerone. Duemila anni di calunnie" che ha debuttato al Teatro Manzoni di Milano. Nel 2015 è andata in scena, sempre al Manzoni, la sua commedia "La grande guerra di Mario". Nel 2016, ha scritto "Dannunzio Segreto" che ha debuttato al Quirino di Roma