Riprendetevi il futuro, ragazzi: in edicola c’è CulturaIdentità

0

Scuola, esce CulturaIdentità dedicato ai giovani con la copertina di Osho

Copie gratis in oltre 50 città italiane

Torna in edicola CulturaIdentità, il mensile fondato e diretto da Edoardo Sylos Labini con una copertina d’autore, firmata dal vignettista satirico Federico Palamaroli, in arte Osho, che ironizza sui giovani alle prese con la scuola nell’era covid. In collaborazione con Gioventù Nazionale, il periodico è stato distribuito gratuitamente proprio davanti alle scuole superiori in oltre 50 città italiane. Protagonisti di questo numero infatti, sono gli adolescenti, stretti tra la pandemia e la crisi economica. “Riprendetevi il futuro”, è il titolo che campeggia in apertura: un invito a reagire, a non cedere ai cattivi maestri, come sottolinea anche Sylos Labini nel suo editoriale, richiamando a storie di giovani che si sono distinti per impegno e coraggio.

Tanti gli approfondimenti, da Alessandro Sansoni, Emanuele Ricucci, Marco Gervasoni che sfata il mito della nascita a sinistra della gioventù ribelle, Diego Fusaro che torna ad attaccare il programma Ue Erasmus, l’intervista ad Alessandro Meluzzi che mette in guardia da un futuro alla ‘Matrix’ e lancia un monito sui pericoli collegati all’esaltazione della fluidità e all’isolamento forzato della pandemia che spinge i giovani su internet. E proprio sul tema del mondo virtuale, sono intervenuti Francesca Totolo con una dura critica agli influencer, e il deputato di FdI, Federico Mollicone che lamenta il ritardo dell’Italia nelle norme che regolano i social network e rivendica il diritto alla sovranità digitale contro ogni forma di censura. Spazio anche alle organizzazioni giovanili di partito dai Liberali ai Giovani Democratici, e al fumetto con le tavole di ‘1984’ di Orwell nell’adattamento di Xavier Coste (ediz. Ferrogallico). Nella pagina dedicata al Piemonte, le proposte della Regione per i giovani nella prossima programmazione europea. Il viaggio prosegue con il racconto delle Rete delle Città Identitarie, che questo mese si arricchisce ancora con l’adesione di Dronero (CN), Cividale del Friuli (UD), Fiorenzuola d’Arda (PC), Spoleto (PG) e Lagonegro (PZ). Per la rubrica Italia che Innova, a cura di SIMA, società italiana di medicina ambientale, da segnalare gli interventi di Sabrina Zara, Direttore Marketing Haier, e di “lady Vaporella” Francesca Polti, direttore generale dell’azienda che produce ferri da stiro. Immancabile, infine, In viaggio con Itinere, con il racconto delle storie e le curiosità sui piatti della cucina italiana. CulturaIdentità è in edicola al prezzo di 3 euro.

CLICCA QUI E SOSTIENI LA NOSTRA VOCE LIBERA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

6 + 1 =