Alle forze dell’ordine anziché i rave illegali fanno controllare i ristoranti…

0

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

Mi sa che c’è una cosa che non è ancora chiara ai più….ma quale dignità, quale etica, quale rappresentatività. La polis è morta, la politica è una sfaccettatura economica. Il Presidente è il PNRR. Alzati Italia, alza il capo una volta tanto o lo tsunami dei rincari ti travolgerà come quando il cambio di moneta dimezzò il potere d’acquisto senza raddoppiare stipendi e pensioni. Tirando le somme in pochi anni circa il 300%, con i più beceri pretesti e il colpo di grazia mentre la gente trema per il covid accettando che il grande fratello guardi persino nel carrello della spesa! Mentre gli altri si avviano ad allentare le restrizioni noi accettiamo e ringraziamo chi non ha neanche la decenza e il coraggio di dire: “il vaccino è obbligatorio, vi tutelo io che sono lo Stato”. No, non si può pretendere coerenza e assistenza per tutti perché non si è investito seriamente nella Sanità e nella Scuola, anzi, tagli su tagli, liste d’attesa di anni! Se non hai disponibilità economica, in Italia non ti curi, anche se paghi le tasse, che dovrebbero servire, tra l’altro, per il servizio sanitario nazionale. Lo avete scomodato l’esercito per tutelare i boschi che bruciavano, per riportare ordine nelle zone “calde”, per sgomberare i rave? E le forze dell’ordine? Decimate nelle risorse di uomini e mezzi. Cosa devono fare? Non garantire la sicurezza, ma controllare nei ristoranti! Italia svegliati da questa agonia, la politica è un servizio al cittadino, non è il cittadino al servizio della politica!

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui