Casale Monferrato: due giorni di eventi per ricordare la tragedia delle Foibe

0

Il Giorno del Ricordo è la ricorrenza istituita nel 2004 per ricordare le vittime delle foibe, delle deportazioni e delle esodi degli italiani dall’Istria, dalla Dalmazia e dalle Province di Fiume e Zara dopo la Seconda Guerra Mondiale mirando a preservare la memoria storica di questi eventi tragici e a onorare coloro che hanno sofferto e perso la vita durante quel periodo.

La Città di Casale riserverà due giorni di eventi per commemorare la tragedia delle Foibe.

Si inizierà venerdì 9 febbraio 2024 alle ore 10,00 presso il Salone Tartara con la Conferenza dello Storico Prof. Edoardo Bressan “Il giorno del ricordo e il problema del confine orientale” e intervento del Prof. Andrea Virga, Referente cittadino per Casale Moferrato del Comitato 10 Febbraio



Alle ore 18,00
 presso il Torrione del Castello del Monferrato, verrà inaugurato il percorso Espositivo: “Istria, Fiume e Dalmazia: un viaggio nella storia. Dall’Impero Romano alla tragedia delle Foibe e dell’esodo Giuliano Dalmata”, a cura di Federico Cavallero e Emanuele Ugazio del Centro Studi e Ricerche Storiche PiemonteStoria.

Sabato 10 febbraio 2024 alle ore 10,00
 l’appuntamento sarà ai Giardini Norma Cossetto con la deposizione della corona di alloro e il discorso celebrativo del Sindaco Federico Riboldi con le Autorità Religiose, il contributo del Prof. Andrea Virga e la Testimonianza di un esule dell’Associazione Nazionale Esuli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

14 + 18 =