Da Guttuso a Sgarbi con ARTELARIO.IT la bellezza d’Italia sul lago di Como

0

Giovani ma non solo: l’azione culturale di ARTELARIO.IT è ad ampio raggio e predilige la contaminazione delle arti. Hanno iniziato dodici anni fa (vicepresidente Alberto Tagliabue, segretario Vittorio Spinelli, consiglieri Enrico Pitto, Angelo Mauri, Piero Pirini), erano un gruppo di amici e decisero di darsi da fare per proporre cultura a partire dal territorio, ma senza necessariamente fermarsi lì. E infatti hanno iniziato con le le mostre di giovani artisti e sono arrivati con Guttuso e Salvatore Fiume; hanno iniziato con la presentazione del libro di uno scrittore locale in occasione della prima edizione del loro premio letterario e poi sono arrivati a presentare Il tesoro d’Italia di Vittorio Sgarbi e Fascisti di Giordano Bruno Guerri, insieme ai rispettivi Autori. Emanuele Pitto è il Presidente e la sua ARTELARIO.IT ne ha fatta di strada: le location, come si dice adesso con orribile gergo anglofilo, sono sempre di prestigio, come Villa Vigoni a Menaggio o Villa Raimondi a Vertemate Con Minoprio. ARTELARIO.IT propone e produce mostre e un premio letterario, giunto l’estate di questo infausto anno alla sua decima edizione e celebrato all’aperto con tutti i crismi della securitate sanitaria imposta dal virus (era proprio la presentazione del libro di Sgarbi). Contaminazione delle arti, si diceva, perché gli eventi culturali curati da ARTELARIO.IT coinvolgono tutti i sensi: la presentazione di un libro, ad esempio, non si ferma al libro ma coinvolge la musica e l’arte, con concerti e mostre a latere. Insomma, il pedigree o il claim, tanto per abbondare con gli anglicismi, di ARTELARIO.IT è espressione delle tre arti a trecentosessanta gradi. Emanule Pitto è un vulcano, lo definiresti un agit prop della cultura e, situazione sanitaria permettendo, per la tarda estate del 2021 ci sta preparando una sorpresa…nazionale: bocche cucite, ma sintonizzatevi su artelario.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

17 + 5 =