Il Louvre vuole “L’Uomo Vitruviano” di Leonardo e Roma glielo dà

Il Louvre vuole "L'Uomo vitruviano di Leonardo" e Roma glielo dà

Il Louvre vuole “L’Uomo Vitruviano” di Leonardo e Roma glielo dà

Il direttore della Galleria dell’Accademia di Venezia Giulio Manieri Elia ha acconsentito al prestito per 8 settimane dell’Uomo Vitruviano al Museo del Louvre di Parigi. Il capolavoro prende il largo. Vola via. Questo perché il celeberrimo museo francese ospiterà una mostra su Leonardo da Vinci in occasione dei 500 anni dalla morte del genio italiano, sulla base di un accordo firmato a Parigi tra il ministro Dario Franceschini e il suo omologo francese, Franck Riester. Il patto, che va sotto il nome di “Memorandum tra Italia-Francia”, prevede «il partenariato per il prestito di opere di Leonardo da Vinci al Museo del Louvre e delle opere di Raffaello Sanzio alle Scuderie del Quirinale». Sarà un partenariato ed è un do ut des un po’ speciale, visto che per ricevere da Parigi le opere di un italiano Roma deve dare in cambio le opere di…un italiano.

“Un vassallaggio”, come afferma Federico Mollicone, capogruppo FdI in commissione Cultura alla Camera, che presenterà un question time in commissione al ministro Franceschini per aver lumi sulle modalità del prestito e il suo blocco immediato: “lo spostamento dell’Uomo Vitruviano di Leonardo al Louvre è inaccettabile, afferma Mollicone.  Rappresenta un atto di vassallaggio culturale verso la Francia, dato che Leonardo è stato un genio universale ma italiano. Raccogliendo l’appello di Italia Nostra, presenterò un question time in commissione diretto al ministro Franceschini in cui chiederemo chiarezza sulle modalità e il blocco immediato del prestito. L’opera è fragilissima e rischia di essere danneggiata, come indicato dai principali tecnici, per via delle incisioni di ricalco passanti sul contorno della figura. Abbiamo denunciato più volte le opacità relative al prestito di Leonardo ai francesi, pilotate dalla gestione ombra del precedente segretario generale del Ministero. Si blocchi immediatamente questo attacco al nostro patrimonio nazionale.” (fonte: @PPolicy_News RED)



yoast seo premium free