Vince la Schlein, cari saluti a Soros

0

Vince la Schlein e il Pd diventa ufficialmente il partito arcobaleno del globalismo neo-liberista. Addio cara Sinistra dei lavoratori, erede di Gramsci e di Berlinguer… e salutaci a Soros!

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

Articolo precedenteVigili del Fuoco: 84 anni al servizio del Paese
Articolo successivoEcco chi è la Schlein. Nessun problema per Giorgia
Alessio Di Mauro
Giornalista, disegnatore, autore. Romano classe ’74, fa la gavetta su L’Italia Settimanale di Marcello Veneziani. Ha collaborato con Corriere della Sera, Il Tempo, Il Secolo d’Italia, La Peste, L’Italiano, Il Borghese e Par Condicio, di cui è stato co-fondatore e caporedattore. Ha anche fondato e diretto il settimanale Veleno e l’inserto satirico del quotidiano Libero. In più collaborazioni con Rai, Mediaset, Sky. Dal 2021 è ad Anni20 di Rai 2 come autore e disegnatore satirico. Dal 2014 è direttore di Candido, la storica rivista di Giovannino Guareschi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

cinque × tre =