Ad Arenzano il saggio di Alberto Rosselli sulla Turchia e Erdogan

0

Sabato 7 agosto alle ore 18.30 presentazione presso la Libreria Sabina di Arenzano (Via Capitan Romeo, 75) del libro di Alberto Rosselli La caduta dell’Impero ottomano e le radici della politica di Erdogan. Intervengono l’autore Alberto Rosselli, giornalista e direttore della rivista telematica StoriaVerità, il prefatore Fabio Bozzo, e il saggista e responsabile di CulturaIdentità Genova Andrea Lombardi.

La storia dell’impero ottomano è stata lunga, gloriosa e densa di avvenimenti che hanno coinvolto e segnato, direttamente o indirettamente, lo sviluppo sia dell’Europa occidentale e orientale che quello di altre vaste regioni del Nord Africa e del Medio Oriente. Per molti secoli, a partire dal 1300, l’impero ottomano ha infatti rappresentato un grande ed importante organismo politico, etnico, religioso e militare. Alberto Rosselli descrive, nella prima parte del libro, la caduta dell’Impero Ottomano (1918-1924) e in appendice il revanscismo nazionalista e islamico della nuova Turchia di Erdogan che vuole ripristinare il Vecchio Impero attraverso le armi di un nuovo espansionismo (in Libia, Siria e Corno d’Africa), anche il ricorso alle armi e non soltanto alla diplomazia. Evento in osservanza delle misure Anti Covid.

Articolo precedenteSulla strage di Bologna una verità ancora insabbiata
Articolo successivoPremio Dante Alighieri, vince Luigi Borgognoni
Andrea Lombardi, appassionato di storia e letteratura del Novecento, è direttore dell’Associazione Culturale Italia Storica. Curatore del primo sito italiano tutto dedicato a Louis-Ferdinand Céline, tra le ultime opere da lui curate ricordiamo Louis-Ferdinand Céline. Un profeta dell’Apocalisse (Milano, 2018; ed. economica: 2021), Céline contro Vailland (Massa, 2019), Nausea di Céline di Jean-Pierre Richard (Firenze, 2019), Louis-Ferdinand Céline. Il cane di Dio di Jean Dufaux e Jacques Terpant (Milano, 2018), La morte di Céline di Dominique de Roux (Roma, 2015; Firenze 2022) e Céline ci scrive (Roma, 2011) http://www.bietti.it/author/andrea-lombardi/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

14 − 6 =