Anche Norcia aderisce alla Rete delle Città Identitarie

0

“Siamo qui per fare rete insieme ad altri borghi, alle aree interne ed anche ad altre città, per rilanciare e testimoniare la cultura della nostra comunità e lo spirito di resilienza che stiamo dimostrando e l’impegno profuso ogni giorno nella ricostruzione”, aveva detto il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno. Dalla presentazione del progetto sabato scorso promosso da CulturaIdentità a Civita di Bagnoregio, dove hanno sfilato i gonfaloni e i primi cittadini delle città che avevano aderito all’iniziativa come La Spezia, Frosinone, Fiuggi, anche Norcia ha aderito alla Rete delle Città Identitarie. “Le nostre realtà devono diventare MediaEvo – afferma Nicola Alemanno – affinché i nostri giovani possano avere l’opzione di scegliere di rimanere ad abitarci e valutare così l’offerta delle città e quella che possono dare i nostri borghi, in particolare Norcia oggi e una volta che sarà ricostruita” ha concluso il primo cittadino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

uno × 2 =