Con Asmef la storia dell’emigrazione italiana

Con Asmef la storia dell’emigrazione italiana

L’Asmef, Mezzogiorno Futuro, nasce nel 2006 per approfondire la storia dell’emigrazione italiana e promuove quindi la rassegna Giornate dell’emigrazione, giunta alla XIV edizione e presentata quest’anno alla Camera, che consiste in una serie di incontri aventi a tema la storia della nostra emigrazione.

Il presidente Salvo Iavarone, insieme a Valeria Vaiano, Maria Addeo, Nadia Pedicino, Massimo Lucidi, vengono sostenuti da studiosi come Francesco Durante (scomparso di recente), Emilio Franzina, Simona Frasca e altri.

La rassegna riceve il patrocinio del Ministero per gli Affari Esteri e di regioni come Campania, Basilicata e Calabria. Numerosi gli scambi con comunità di espatriati in Argentina, Brasile,USA, Canada.

In seguito si inserisce Silvana Virgilio che porta ulteriori energie. Il Premio Eccellenza Italiana, guidato da Lucidi, che si svolge a Washington ogni mese di ottobre, e la gara di cucina internazionale Capitan Cooking, condotta da Nadia Pedicino, rappresentano i fiori all’occhiello tra i successi che Asmef ottiene nel tempo, con eventi a Camera e Senato, e gemellaggi in tutto il mondo.