Dieta Mediterranea, elisir di lunga vita

0

Abbinare una corretta alimentazione ad una costante attività fisica è il segreto per la longevità. Attenzione ai falsi miti. La Dieta Mediterranea è uno stile di vita sano che ha le radici nella cultura e nella storia dell’area geografica intorno al Mar Mediterraneo. Negli ultimi decenni, questa dieta è stata riconosciuta come una delle più salutari al mondo tanto da essere iscritta nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. Chiamarla dieta però è riduttivo: “Dieta Mediterranea” indica nello specifico uno stile di vita che combina movimento e attività fi sica a un’alimentazione tipica dei paesi mediterranei. Insieme, contribuiscono al mantenimento del benessere fisico e mentale, rappresentando uno degli stili alimentari più salutari che esistono. La Dieta Mediterranea si rifà ai principi nutrizionali tipici di paesi come l’Italia, la Grecia, la Spagna e il Marocco. Fondata sul concetto di Piramide Alimentare, l’alimentazione che prevede è composta perlopiù da frutta e verdura, seguite da legumi e dai cereali, preferibilmente integrali. Sul gradino superiore troviamo i condimenti mediterranei, che sono importanti anche perché fanno risparmiare sulla quantità di sale nei piatti. Olio d’oliva, spezie, aromi come rosmarino e salvia, l’aglio e la cipolla, sono, oltre che saporiti, anche benefici per la salute. Salendo ancora nella Piramide Alimentare, troviamo le proteine animali, che vanno consumate con più parsimonia: uova, latticini, carne e pesce. Sull’ultimo gradino ci sono gli zuccheri, che in una dieta equilibrata devono ricoprire solo una minima parte. Ecco uno schema alimentare generico di esempio per una dieta bilanciata:
• 45–60% di Carboidrati, di prevalenza complessi
• 10–12% di Proteine, corrispondenti a 0,9g per kg di peso corporeo;
• 20–35% di Grassi con una percentuale di grassi saturi (maggiormente rappresentati in quasi tutti i prodotti animali tranne il pesce) inferiore al 10% L’obiettivo principale di questa dieta è quello di fornire al corpo tutti i nutrienti necessari per funzionare correttamente, senza trascurare il gusto. Come si nota dalla Piramide Alimentare, al contrario dei luoghi comuni che pensano che “Dieta Mediterranea” sia sinonimo di pasta e pizza, questo tipo di alimentazione è ricca di frutta, verdura, legumi, cereali integrali e olio extravergine d’oliva. Ingredienti preziosi che contribuiscono a ridurre il rischio cardiovascolare, a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue e a prevenire malattie croniche. Inoltre è stato dimostrato che seguire un regime alimentare simile può contribuire a migliorare l’umore e ad affrontare meglio lo stress quotidiano. Alla sana alimentazione, viene raccomandato dagli esperti, va però abbinato uno stile di vita attivo. La “Dieta Mediterranea”, infatti, non è una semplice lista di alimenti da inserire nella propria alimentazione, ma è il risultato dell’abbinamento di un corretto stile di vita con una nutrizione sana ed equilibrata.

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

1 × due =