“Diverso da chi?”, il giovanissimo Alessio Manfredi Selvaggi nella nuova collana editoriale di Castelvecchi

0

Alessio Manfredi Selvaggi è un Alfiere della Repubblica. Sedicenne, di Campobasso, affetto dalla sindrome di down, aveva già ricevuto questo ambito riconoscimento per la sua testimonianza sul valore delle cosiddette diversità. Ma ora, con il racconto “Diverso da chi?”, è tra i vincitori della 21esima edizione del Premio letterario Racconti nella Rete, che sarà inserito nella nuova antologia del Premio edita da Castelvecchi. Ad Alessio è stato assegnato il premio AIDR (Associazione Italiana Digital Revolution) per il vincitore più giovane. Alessio Manfredi Selvaggi suona la tastiera e dedica il suo impegno anche sui social per l’inclusione: anche per questo il 25 novembre 2021 Sergio Mattarella, lo aveva nominato Alfiere della Repubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 × 5 =