Giù le mani dalle sabbie di Termini Imerese

0

Non toccate le nostre sabbie! “Proprio durante i giorni del ferragosto ,con le spiagge affollate di bagnanti, siamo costretti a gridare senza se e senza ma il nostro NO all’autorizzazione a prelevare circa 700mila Tonnellate di sabbia dal golfo di Termini Imerese per portarle nel Principato di Monaco”. Così Giuseppe Di Blasi, consigliere comunale e capogruppo di Fratelli d’Italia a Termini Imerese, in provincia di ha ribadito la netta opposizione all’accordo stabilito tra la regione Sicilia e Montecarlo negli anni scorsi.

Un “no” forte e deciso che si va ad aggiungere a quello del governatore Nello Musumeci, deciso a revocare al più presto la concessione stabilita dal suo predecessore alla guida della regione siciliana.

“Fa bene – ha spiegato Di Blasi – il presidente Musumeci a ritirare la concessione, nei prossimi giorni presenteremo una mozione in Consiglio Comunale a sostegno della iniziativa del Governo Regionale. Bisogna scongiurare l’ennesimo disastro ambientale a danno della nostra costa. Fratelli d’Italia chiama a raccolta tutti i cittadini per protestare contro un progetto assurdo che va contro tutte le logiche”.