LA RICETTA – Cestini di pasta brisèe con timballo di riso

0

Preparazione:
Cominciate prima di tutto con il brodo vegetale. Lavate e raschiate la carota, mondate il sedano e una cipolla. Cuocete le verdure in 1 litro di acqua salata portandola a ebollizione lentamente. Nel frattempo, preparate il ragù. Tritate finemente metà cipolla e soffriggetela in 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva. Unite quindi la carne macinata e fate rosolare bene. Infine, versate la passata di pomodoro e lasciate cuocere per 30 minuti a fuoco bassissimo. A fine cottura completate con qualche foglia di basilico fresco. In una pentola scaldate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e doratevi l’altra metà della cipolla tritata. Fatevi tostare il riso mescolando brevemente e cuocetelo bagnandolo a mano a mano con il brodo vegetale che avete preparato. Regolate di sale.4. Intanto ricavate dei dischi dalla pasta brisée e foderatevi degli stampi da muffin o dei pirottini della stessa grandezza. Bucherellate la pasta sul fondo di ciascuno stampo con i rebbi di una forchetta. Quando il riso è al dente, spegnete e conditelo con il ragù. Riempite i cestini di pasta brisée con il riso al ragù e poneteli in forno già caldo per circa 20 minuti.

Vino consigliato
Alto Adige Pinot Nero DOC, Alto Adige
Prodotto esclusivamente nella provincia di Bolzano, è un vino rosso rubino, dal sapore secco morbido. Al naso è fruttato e floreale.

LO SAI CHE…
Per realizzare al meglio questa ricetta il consiglio è di utilizzare il riso “Roma”. I suoi chicchi bianchi e rotondi assorbono bene il sapore dei condimenti abbinati e richiedono una cottura più breve delle altre tipologie di riso.

FOOD ACADEMY ELIOR

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

dodici + 2 =