A L’Aquila sulle tracce del drago

A L’Aquila sulle tracce del drago

Organizzata da “L’Aquila che Rinasce” e “Startup L’Aquila” con il supporto di istituzioni e sponsor privati, la manifestazione è in programma il 6, il 7 e l’8 settembre

Sulle Tracce del Drago, giunta alla decima edizione, la quinta dopo il terremoto del 2009, vuole essere un colpo di coda delle manifestazioni estive e soprattutto della Perdonanza Celestiniana e come di consueto mette insieme una serie di associazioni e soggetti attivi nel campo del sociale, delle politiche giovanili e della promozione culturale, come “L’Opera Salesiana”, “Steampunk 99”, “Distretto88”, “Ludobus Ri.Scossa”, “Uomini d’Arme”, “Rosso D’Aquila”, “Achille Marozzo”, “Mellon” e “PlayADice”.

La manifestazione è sostenuta dal Comitato Perdonanza, dalla Fondazione Carispaq, dalla Bcc ed è inserita nel progetto “Semi di Rinascita”.

L’edizione 2019 ospita una piazza d’armi con esibizioni di maestri della scherma, l’arte della spada tradizionale, concerti, Dj set, una mostra di miniature fantasy, arene multimediali, dibattiti, presentazioni di libri, laboratori, giochi di ruolo e da tavolo.
Presso l’emiciclo e nella zona antistante della Villa Comunale, sono previste una ludoteca, un mercatino a tema con fumetterie e artigiani, due Escape Room e un’area Food.

Quindi tantissime attività culturali e ludico ricreative per grandi e piccoli.

Dettaglio programma musicale.

Venerdì
ore 21 – St. James Infirmary
ore 22:30 – Zero9
A seguire DJ Set

Sabato
ore 21 – BimBumBam Cartoon Band
ore 22:30 – Disko
A seguire DJ Set

Domenica
ore 21 – I Cartoni per caso
ore 22:30 – Cristina D’Avena (in caso di pioggia Cristina incontrerà i fan all’interno dell’Emiciclo)
A seguire DJOsso

Dettaglio programma culturale:

Venerdì
ore 15 – Apertura manifestazione con taglio del nastro;
ore 15:30 – Sulle ali dei ricordi: Vent’anni (ancora e instancabilmente) “Sulle Tracce del Drago”;
ore 16:30 – Itinerari di creatività: Diggi racconta la nascita del nuovo logo e del coordinato grafico;
ore 17 – La genesi di un mondo fantastico: seminario di scrittura creativa con Luca Centi Pizzutilli (con letture di Maria Beatrice Lo Re)*
ore 18 – Pensare, Raccontare, Disegnare l’Arte delle Guerra: conversazione plurale con Giuseppe Rava, Alessandro Sansoni (direttore CulturaIdentità) e Piero Visani (con letture di Maria Beatrice Lo Re)*;
ore 20 in ricordo di Lorenzo Mancinotti: consegna delle targhe commemorative a Emanuele Esposito & Gino Lucrezi.

Sabato
ore 10 – Il Falco & il Lupo: un omaggio a Rutger Hauer (a cura di Piercesare Stagni);
ore 11 – Lo scomodo compleanno di Batman / l’incomunicabilità politica nell’America di oggi (Luca Bergamotto intervista Giuseppe Sacco);
ore 12:30 – Presentazione libro fantasy “Energya” con Anna di Donato;
ore 15:00 – Creatori di Mondi: Costantina Costopoulos presenta la sua mostra;
ore 17:00 – “La comunicazione del ‘SottoSopra’”: seminario a cura di Andrea Fontana.*

Domenica

Ore 10:00 – Arne Bartowsky presenta
“L’Amore ai tempi dell’Asperger”;
Ore 11:00 – Edoardo Filiaggi presenta
“L’arte del doppiaggio”;
Ore 12:30 – LET’S TALK! (un piccolo talk dove i ragazzi di Let’s Cosplay, il pubblico e altri ospiti della fiera si confronteranno, un piccolo salotto di casa che ha come fine il confronto e l’intrattenimento);
Ore 15:00 – Domenico Di Felice presenta “Il Fantasy mi fa schifo! Gli universi letterari di Tolkien”;
ore 16:00 – Da Mamhood a Got / Il Pubblico che non capisce nulla: confronto con Dellimellow.

Gli eventi contrassegnati con l’asterisco sono accreditati presso l’ODG – Abruzzo.



yoast seo premium free